Come si produce uno video spot?

Ecco un articolo per i non addetti ai lavori.

Hai un‘azienda da promuovere o un nuovo prodotto da lanciare e ti piacerebbe che fosse un video a veicolare il tuo messaggio?
Perfetto: in questo articolo leggerai cosa ti aspetta. Cominciamo!

video spot

Punto 1. Il brainstorming

Dopo aver contattato la tua agenzia di comunicazione di fiducia (noi ne avremmo una da consigliarti n.d.r.), esposto la tua esigenza e condiviso i tuoi obiettivi, l’account passerà un brief dettagliato ai creativi che faranno un brainstorming. In questa fase nascerà l’idea che veicolerà il tuo messaggio nel modo più chiaro, semplice e creativo possibile.

Punto 2. Lo storyboard

A questo punto l’idea si traduce in inchiostro: viene steso lo script e realizzato uno storyboard. La storia del tuo video sarà ideata in modo da poter prevedere diversi montaggi: uno più esteso e tagli più corti, questo perché un video di 30 secondi perfetto per uno spot tv o un pre-roll su YouTube, adattato può diventare un microvideo per i social o una story per Instagram.

video spot

Punto 3. La pre produzione

Definito il copy, l’idea creativa e lo storyboard, comincia la produzione. Adesso arriva il bello: come si produce uno video spot?
Non basta decidere giorno e ora delle riprese e presentarsi con una telecamera e un paio di faretti.
Si entra nel vivo con la ricerca degli attori e il reclutamento della troupe: regista, operatori, direttore della fotografia, scenografo, trucco e parrucco, runner, ecc. ecc. E poi ancora ricerca location, studi per gli interni, props di scena, costumi, permessi se necessari, nulla può essere lasciato al caso.

Punto 4. La produzione

Ciaaaack si gira! Finalmente è il giorno delle riprese: se si è lavorato bene fino a questo punto, tutto (si spera) filerà liscio. L’autore collettivo si muoverà in modo sinergico, dando vita allo storyboard. Con un occhio ai monitor e un altro ai tempi, avremo il nostro girato del giorno.

video spot

Punto 5. La post produzione

Il lavoro torna tra le mura dell’agenzia e inizia l’ultima delicatissima fase, la post: montaggio, color correction, scelta della musica e sonorizzazione. Siamo pronti per l’on-air.

video spot

Punto 6. La divulgazione

Approvato il montaggio definitivo procediamo con le diverse versioni realizzate in base ai media scelti dal cliente: i tagli più piccoli serviranno per popolare il piano editoriale di Instagram e Facebook, mentre il video integrale sarà sponsorizzato con dei budget media dedicati su Youtube, usato come intro del sito web o trasmesso sul grande schermo della convention aziendale.
Senza contare che durante le riprese, il fotografo di scena avrà prodotto altrettanto materiale che potrebbe servire, ad esempio, per generare dei contenuti per l’e-commerce! Ma questa è un’altra storia.

Sei pronto a entrare nel futuro della comunicazione interna?

Abbiamo diverse soluzioni perfette per ogni singola necessità: basta un piccolo audit e un sopralluogo.
Contattaci, progetteremo insieme il digital signage integrato nei tuoi attuali sistemi di comunicazione.

    Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento.

    kfds_footer_curve_up_dark
    Menu