Il Brand Book: cos’è e a cosa serve.

L’importanza di avere un logo che rappresenti la propria identità è ormai consolidata nella coscienza di tutti noi, ma non si può dire lo stesso per il brand book. Non solo si ha poca conoscenza della sua rilevanza, ma spesso non si sa bene cosa sia e che funzione svolga.

Se dovessi usare un sinonimo per rendere subito l’idea, senza girarci troppo intorno con vocaboli presi in prestito dal settore del graphic design, userei l’espressione “manuale d’uso”, che perfettamente si addice alla sua funzione.

Ok, è un manuale, ma cosa contiene?

Il brand book definisce e riporta tutte le linee guida che riguardano un brand e la sua applicazione e comunicazione. Partendo dal logo, passando per la tipografia, la palette colori, fino ad arrivare al coordinato, descrive cosa e come usare gli elementi in modo che l’utilizzo avvenga sempre in modo corretto e consapevole. Tutte le regole indicate nel manuale servono sia al personale interno all’azienda che a operatori esterni che si trovano a utilizzare i vari elementi della brand identity.

KFDS_insight Brand Book_esempio di brand book

Generalmente il brand book è suddiviso in sezioni e ognuna di esse tratta un argomento specifico, come:

  • le specifiche riguardanti il logo: la sua costruzione e gli elementi che lo compongono, le versioni (orizzontale, verticale, square per i social), gli usi inappropriati;
  • l’iconografia, quando presente, ovvero elementi grafici a corredo della brand identity;
  • i colori, che compongono la palette cromatica, con specificate le percentuali per l’uso in stampa (quadricromia CMYK e pantone) e digitale (RGB e HEX). Si definiscono inoltre i colori primari e quelli secondari;
  • la tipografia, ovvero le font da utilizzare. Solitamente sono due, una per i titoli e l’altra per i testi dei paragrafi;
  • le varie applicazioni, ovvero gli strumenti di comunicazione come la carta intestata, biglietti da visita, buste, cartellette e altri materiali utili alla comunicazione.

Tutti questi elementi sono coerenti tra loro e compongono il mosaico di un brand.

Perché è importante?

Un brand book chiaro, ben fatto e completo, fornisce un valido e concreto aiuto per

  • definire una guida dell’identità visiva del brand
  • garantire uniformità e coerenza tra tutti gli elementi di cui si compone
  • avere delle linee guida di comunicazione
  • aiutare a veicolare l’identità di brand in modo chiaro e riconoscibile, senza compiere errori.
KFDS_insight Brand Book_cover di un brand book

Come viene fornito?

Generalmente è un impaginato digitale in formato pdf e viene fornito insieme a tutte le versioni e formati del logo. Ma per le aziende che subiscono ancora il fascino della carta stampata, il Brand Book può diventare un documento stampato da sfogliare.

Ti serve un brand manual?

Se il tuo brand manual attuale ti sembra vecchio o se, peggio ancora, non ne hai nemmeno uno, scrivici!
Insieme realizzeremo un Brand Manual unico al mondo: il tuo!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento.

Menu