Perché il Digital Signage sta spopolando nelle aziende?

Partiamo dall’inizio: cos’è il Digital Signage?

Basta guardarsi attorno, siamo bombardati da schermi e display pubblicitari ovunque, nelle stazioni, sulle vetrine dei negozi, negli hotel, al MacDonald, negli uffici…

Il Digital signage per la comunicazione aziendale.

La segnaletica digitale viene considerata uno degli strumenti di marketing più potente nei settori retail, hospitality, infotainment, trasporto, senza considerare che in tempi di COVID c’è stato un incremento significativo della segnaletica digitale: chiunque ha installato almeno un display nella propria attività per la misurazione della febbre o per indicare quante persone potevano entrare in quel negozio, oppure per indicare l’obbligatorietà di dispositivi di sicurezza.

Primo vantaggio: è digitale!

Non serve più stampare segnaletica o grafiche che diventano obsolete a colpi di DPCM settimanali, basta aprire l’interfaccia di controllo e modificarne il contenuto nel tempo di un caffè. E la cosa è altrettanto semplice per comunicare qualsiasi cosa a chiunque e ovunque.

Ma cosa sta succedendo nelle aziende con il Digital Signage?

Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto una valanga di richieste per studiare nuove soluzioni di comunicazione interna più efficace con i dipendenti di un’azienda, e non parliamo solo di segnaletica legata alla pandemia o alla sicurezza aziendale (tema sempre e comunque di rilievo), ma della problematica che i reparti HR hanno nel comunicare, motivare, informare i dipendenti riducendo quel gap tra azienda e dipendente noto a tutti i manager. 

Molti responsabili delle risorse umane o responsabili marketing lamentano proprio il fatto che non riescono a rendere partecipi i dipendenti di quello che accade negli uffici, specialmente se parliamo di aziende industriali molto grandi con stabilimenti produttivi e plant in tutto il mondo.

HR e comunicazione interna: il digital signage come soluzione aziendale.

Supportati dagli IT manager, gli HR Manager richiedono soluzioni differenti dalla classica bacheca fisica o dall’invio di email massive ai dipendenti (che molti operai non possiedono), una soluzione con un maggior coinvolgimento e interattività, che dia modo anche di monitorare e tracciarne l’utilizzo e che sia possibilmente coordinata ed integrata con il sito web, app aziendali, intranet, gestionali interni e così via.

Così gli investimenti si concentrano nel “digital signage aziendale” che viene visto come un’estensione dell’ecosistema di comunicazione interna, dove gestionali e intranet aziendali comunicano con la “segnaletica digitale” al fine di mettere in risalto ciò che conta davvero: news, grafici di produzione, comunicazioni interne, e via dicendo.

Diversificazione dei display: uno per ogni esigenza-ambiente.

Grazie alla diversificazione dei display, quali Totem interattivi Touch o video Wall, i messaggi vengono profilati per location generando ambienti unici e personalizzati.

La profilazione dei messaggi per location è fondamentale per raggiungere il target giusto, ad esempio nella hall dell’azienda un totem o un video wall mostrerà contenuti per i clienti in visita, mentre i totem nei plant produttivi mostrerà dati di produzioni o performance e così via.
Tutto questo è possibile grazie a un pannello di controllo e ad una “regia” flessibile e programmabile per contenuti e palinsesti.

Sei pronto a entrare nel futuro della comunicazione interna?

Abbiamo diverse soluzioni perfette per ogni singola necessità: basta un piccolo audit e un sopralluogo.
Contattaci, progetteremo insieme il digital signage integrato nei tuoi attuali sistemi di comunicazione.

    Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento.

    Menu